"Il colore interagisce con le emozioni: ad ogni colore è legato uno stato d’animo e i colori si attivano a vicenda in molte sfaccettature che da soli non avrebbero"


Che cosa è la Cromopuntura?


Quando si parla di cromopuntura, si intende quel trattamento alternativo e all'avanguardia per il recupero del benessere e della salute, basato sull’irradiazione di luce colorata attraverso uno speciale apparecchio formato da un generatore, un conduttore e una lente cromatica, attraverso cui la luce viene filtrata. La luce viene proiettata su punti specifici della pelle per un periodo di tempo che va dai 20 ai 60 secondi massimi. 

Questa nuova tecnica nasce da una brillante scoperta di Peter Mandel, naturopata tedesco riconosciuto in tutto il mondo, secondo cui  nel corpo umano è presente una griglia energetica rintracciabile a livello cutaneo, formata dall’intersecarsi di linee energetiche disposte verticalmente, meridiani dell’agopuntura cinese, delle linee orizzontali identificate da Mandel in numero di nove e altre disposte diagonalmente. Queste linee energetiche si chiamano meridiani e agiscono come canali tramite cui passa la luce. Attraverso precise stimolazioni dei recettori cutanei, vengono attivati i processi reattivi del sistema endocrino e nervoso.

 
macchia.png

La cromopuntura, nata dall’incontro tra agopuntura e cromoterapia, è un approccio naturale e non invasivo che stimola il benessere completo dell’individuo.

 

La cromoterapia interviene per riequilibrare i centri energetici dell'organismo, i meridiani, e stimolare così il generale benessere psicofisico dell’individuo, in relazione a tre colori principali: blu, rosso e giallo.

il blu equilibra le linee energetiche verticali

il giallo equilibra le linee energetiche orizzontali

il rosso equilibra le linee energetichediagonali

Quando la luce colorata veicola l'informazione attraverso la cute, si bilanciano le vibrazioni e le cellule sollecitate possono ritrovare la loro armonia. Di fatto viene ripristinato l’equilibrio energetico originale disturbato dal moderno stile di vita, dalle malattie o dalle emozioni vissute, riportandolo in conformità con le leggi della natura.


Come funziona la Cromopuntura?


La cromopuntura agisce tramite penne che irradiano fasci di luce colorata attraverso una lente cromata andando a stimolare i punti dell'agopuntura cinese. Queste luci trasmettono un informazione alle cellule permettendogli nell'immediato di recuperare la loro energia e ritrovare il naturale equilibrio. Non si utilizzano quindi aghi, ma semplici stimoli di luce. 

Già durante la seduta i benefici sono visibili e percepibili.

 
colore.png

E' una tecnica assolutamente non invasiva o dolorosa, che utilizza il colore come veicolo di informazioni da trasmettere al corpo

 

Ogni colore ha specifiche proprietà ed effetti che hanno valore terapeutico. I colori agiscono anche a livello emozionale e vengono associati ai sette chakra.

Una delle basi su cui si fonda la cromopuntura è la scoperta dei biofotoni effettuata dal ricercato tedesco Fritz-Albert Popp, secondo cui tutte le cellule dei tessuti viventi emanano informazioni sotto forma di energia luminosa in grado di intervenire su numerosi processi metabolici e genetici del corpo. 


I Benefici della Cromopuntura


La comopuntura porta diversi benefici all'organismo:

- rafforza il sistema immunitario

- disintossica il corpo

- restituisce forza e compattezza a tessuti, unghie e capelli

- restituisce luminosità ed elasticità alla cute

- equilibra il sistema endocrino 

- riduce lo stress

- regola i cicli di sonno, di fame e di sete


Per chi è indicata la Cromopuntura?


La cromopuntura è adatta ad ogni tipo di persona senza controindicazioni: è un trattamento indicato per tutte le persone che vogliono bilanciare la loro energia e ritrovare uno stato di benessere. Non avendo controindicazioni ed essendo non invasiva e non dolorosa, è adatta a adulti, anziani e anche bambini. 


L'efficacia della Cromopuntura


La cromopuntura agisce direttamente sui sette organi del cervello (talamo, ipotalamo, ghiandole pineale e pituitaria, corpo calloso, sistema limbico e il midollo allungato) e i risultati sono visibili e veloci. Questo particolare trattamento con il colore, vanta diversi e importanti successi terapeutici. La letteratura cita condizioni di ipertiroidismo e/o ipotiroidismo totalmente normalizzate, intolleranze alimentari estreme eliminate, e miglioramento di varie patologie.

Si precisa che lo scopo del trattamento di cromopuntura non è di curare le malattie ma di recuperare il benessere nel più breve tempo possibile.